Articoli

12 Aprile 2024

CRISI IDRICA IN SICILIA: L’ACQUA È UN BENE PREZIOSO, NON SPRECHIAMO!

Una grave emergenza sta interessando il territorio regionale e alcuni comuni sono stati già costretti a emanare ordinanze per la riduzione dei consumi

 

Cari concittadini,

come sicuramente già saprete, a seguito dell’allarme lanciato dal governatore regionale Schifani, la Sicilia è interessata da una emergenza idrica di estrema gravità che sta colpendo l’intero territorio.

Il generale cambiamento climatico, le alte temperature e la siccità dei mesi invernali hanno, infatti,  prosciugato gli invasi rendendo la situazione critica un po’ ovunque.

L’acqua è senza dubbio uno dei beni più preziosi che possediamo, ma è anche una risorsa non inesauribile, che, pertanto, è fondamentale non sprecare.

I sindaci di alcuni comuni siciliani, tra cui diversi in provincia di Trapani, hanno dovuto emanare ordinanze con l’obiettivo di ridurre i consumi.

Al momento, mi appello alla vostra sensibilità, affinché nella quotidianità vengano intraprese buone pratiche finalizzate al risparmio idrico e potabile e alla riduzione dei consumi.

Vi allego, pertanto, alcune semplici regole per il corretto uso dell’acqua: NON SPRECHIAMOLA!

Vademecum delle azioni e buone pratiche finalizzate al risparmio idrico potabile ed alla riduzione dei consumi:

http://www.ati.trapani.it/hh/ATITRAPANI/zf/index.php/servizi-aggiuntivi/index/index/idtesto/21

 

Il Sindaco

                                                                                                                                                                                                                         Giuseppe Castiglione

Regole-per-lutilizzo-dellacqua

12 April 2024

Ultimi articoli

Articoli 28 Maggio 2024

PUBBLICA ILLUMINAZIONE: COMPLETATI LAVORI NELLA VIA ROMA ALTA E NELLA CIRCONVALLAZIONE NORD

Campobello di Mazara 28/05/2024 Sono stati completati i lavori di realizzazione del nuovo impianto di pubblica illuminazione con lampade a led nella via Virgilio Titone (via Roma alta), a partire dall’incrocio con via Calatafimi e sino alla via A.

Articoli 23 Maggio 2024

GRAVE CRISI IDRICA: LA REGIONE IMPONE IL VADEMECUM PER IL RISPARMIO DELL’ACQUA

Anche tutti i comuni della provincia di Trapani devono osservare le buone pratiche.

torna all'inizio del contenuto