Lavori Pubblici – Impianti a Rete


SETTORE 5 : LAVORI PUBBLICI – IMPIANTI A RETE

Telefono: 0924933111 – 0924933255
Ubicazione: Piazza Garibaldi – Palazzo Accardi


RISORSE UMANE ASSEGNATE AL SETTORE

Personale a tempo indeterminato


– Funzionario Tecnico: Falzone Maurizio
– Funzionario Tecnico: Graziano Ignazio
– Funzionario Tecnico: Di Stefano Francesco
– Istruttore Direttivo Tecnico: Castiglione Bartolomeo
– Istruttore Tecnico: Bono Franca Consuelo, Parrino Carlo
– Istruttore di Vigilanza: De Simone Patrizia
– Esecutore Serv. Tecnico-Manutentiv: Pisciotta Andrea, Scardino Nicolò
– Operatore Serv. Tecnico-Manutentivi: Mangione Giovanni, Moceri Nicolò


PERSONALE A TEMPO DETERMINATO

– Esecutore Serv. Tecnico-Manutentiv: Bonafede Andrea, Bono Giovanni, Bono Sebastiano, Greco Angelo, Napoli Giuseppe
– Esecutore Amministrativo: Passanante Giovanna, Stallone Angela


Finalità:

Il Settore ha la finalità essenziale di ideare, progettare e coordinare la progettazione urbanistica del territorio, armonizzandola con le politiche comunali e sovracomunali, nonchè di assicurare la conformità degli interventi privati e pubblici sul territorio all’assetto normativo e regolamentare esistente. Assicura l’utilizzo ottimale delle risorse per la realizzazione degli interventi previsti dall’Amministrazione nell’ambito dei servizi alla collettività e realizzare nuove opere di tipo edilizio, infrastrutturale ed ambientale, nonchè effettuare lavori di ristrutturazione e manutenzione straordinaria del patrimonio comunale.

Competono, inoltre, al Settore le attività tecnico-amministrative in materia di igiene del suolo e di tutela dall’ inquinamento delle acque e dell’aria e, comunque, del patrimonio ecologico in genere, oltre all’attività inerente la erogazione dei servizi municipali gestiti sia direttamente dall’ Ente, che a mezzo di società partecipate, nel perseguimento di obiettivi di efficienza e di soddisfacimento dell’utenza.



Funzioni e competenze a carattere generale:

Il Settore assicura il controllo di regolarità amministrativa per i procedimenti di competenza nella fase preventiva della formazione dell’atto attraverso il parere di regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell’azione amministrativa; Assicura il diritto di accesso agli atti e documenti amministrativi; Cura la pubblicazione di tutti gli atti amministrativi di competenza all’Albo Pretorio on line, nonché nell’apposita sezione del sito internet dell’Ente ai sensi dell’art. 18 della L.r. n. 22/2008, nel testo novellato dall’art. 6 della L.r. n. 11/015, nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali (D. Lgs. n.196/2003) e del regolamento comunale recante “Modalità operative per la gestione delle procedure di pubblicazione all’Albo Pretorio on – line”.



Il Settore realizza le suddette finalità attraverso lo svolgimento dei seguenti nuclei omogenei di attività:

– Lavori Pubblici;
– Servizio Idrico;
– Patrimonio;
– Protezione Civile;
– Cimitero Comunale;
– Autoparco;
– Sicurezza sul Lavoro;
– Ambiente.

Funzioni e competenze a carattere specifico (con elencazione non esaustiva):

Lavori Pubblici: attività di monitoraggio bandi comunitari: la predisposizione, gestione ed attuazione del programma triennale e del piano annuale delle opere pubbliche. curandone. Altresì, la progettazione, l’affidamento, la direzione, il collaudo fino alla presa in carico da parte del Comune: Ufficio Rup: Redazione progetti: Direzione dei lavori contabilizzazione. Conferimento incarichi esterni e loro giustificazione: Realizzazione infrastrutture e nuove opere; Gestione procedure esproprio; Sopralluoghi e controlli nei cantieri di lavoro; Illuminazione Pubblica Manutenzione e vigilanza degli impianti di pubblica illuminazione; Programmazione ed esecuzione di tutti gli interventi di manutenzione, programmata e straordinaria, del patrimonio immobiliare di proprietà comunale, ivi compreso i fabbricati, strade, il verde pubblico e il cimitero comunale.


Servizio Idrico: comprende la gestione delle attività tecnico amministrative finalizzate alla somministrazione acqua; Manutenzione e vigilanza della rete idrica. del sistema fognario. Gestione dei rapporti con il gestore dell’ATO Idrico provinciale e con i gestori degli ulteriori servizi esternalizzati;


Patrimonio: Comprende tutte le attività inerenti la gestione amministrativa, giuridica ed economica e manutentiva del patrimonio immobiliare di proprietà o in disponibilità del Comune, delle aree patrimoniali e demaniali e connessi adempimenti tecnici, compresa la rappresentanza dell’Ente negli atti relativi.


L’U.O. di riferimento ha il compito di assicurare una gestione ottimale del patrimonio, razionalizzando l’attività di gestione economico-finanziaria del patrimonio immobiliare, in un ottica di trasformazione attiva, orientata non solo all’amministrazione dell’esistente, ma anche alla ricerca di nuove soluzioni più redditizie e funzionali. Essa gestisce. a titolo esemplificativo e con elencazione non esaustiva, le seguenti attività: Alienazione degli immobili di proprietà comunale: Acquisizioni beni immobili di proprietà di terzi; presa in carico opere di urbanizzazione: Redazione dello stato patrimoniale: Gestione contratti attivi e passivi su immobili (locazione. comodati. concessioni, cc-c.) Costituzione di diritti reali, acquisizione di aree di interesse comunale prevale negli strumenti urbanistici: tenuta e aggiornamento inventano beni immobili; Gestione e aggiornamento inventario dei beni immobili e tenuta dei titoli giuridici e atti del patrimonio: Gestione e ammortamento beni; Predisposizione e aggiornamento regolamento in materia di Patrimonio: Gestione utenze e contratti relativi all’erogazione dei servizi, ivi compreso l’apposizione visto di congruità e/o accettazione fattura elettronica sulle relative fatture (energia elettrica, riscaldamento ect), relativi agli edifici pubblici ed alle attività di competenza; Individuazione, predisposizione ed attuazione dei programmi ed interventi di manutenzione ordinaria, ivi compreso la pulizia. programmala e straordinaria, del patrimonio di proprietà o in disponibilità del Comune (fabbricati: strade; impianti a rete: verde pubblico): Gestione del magazzino; Gestione dei beni confiscati alla mafia ed assegnati Comune.

Protezione Civile: comprende l’attività di organizzazione e realizzazione del sistema di protezione civile in ambito comunale; predisposizione, aggiornamento ed informatizzazione del piano comunale di protezione civile; Coordinamento delle strutture locali di protezione civile individuate nelle funzioni di supporto: definizione dei rapporti e coordinamento del volontariato sulla base di indirizzi nazionali e regionali; Attuazione di esercitazioni per tenere aggiornate le conoscenze dei territorio, per la verifica dell’adeguatezza delle risorse e per la verifica dei modelli d’intervento; informazione della popolazione intesa come conoscenza, coscienza, autodifesa dall’evento: Monitoraggio sistemi di allertamento; Attivazione procedure d’emergenza.


Cimitero comunale: comprende tutte le attività amministrative ed esecutive inerenti i servizi cimiteriali; delle concessioni e dei contratti cimiteriali, nonché tutti gli adempimenti di tipo amministrativo previsti dalle leggi e regolamenti in materia, ivi compreso i servizi funebri con particolare riferimento ad apertura/chiusura, custodia. trasporto, tumulazione ed estumulazione, manutenzione, pulizia, ecc.).


Autoparco: comprende tutta l’attività amministrativa finalizzata alla gestione e manutenzione dell’autoparco comunale (interventi ,manutentivi. pagamento bolli. assicurazioni, revisioni. Fornitura carburante, ecc.).


Sicurezza sul Lavoro: comprende la gestione delle attività previste dalla vigente normativa in materia di sicurezza sul lavoro, ivi compreso i rapporti con i professionisti esterni incaricati: L’U.0. di riferimento svolge i compiti assegnati dalla legge al datore di lavoro, in collaborazione con il Rappresentante dei lavoratori, con il Responsabile dei servizio di protezione e prevenzione rischi e con il medico del lavoro.


Ambiente: comprende la gestione di tutte le attività di competenza comunale a tutela del suolo e del sottosuolo da ogni forma di inquinamento; Depuratori, ecc.. ; Servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti all’interno dell’A.R.O, Differenziata, Isola Ecologica, e cura dei rapporti con la società partecipata e gli organismi strumentali.