Avvocatura Comunale


Responsabile: Avv.to  Kathya Ziletti

U.O. intermedia:

– Servizio: Affari Legali e Contenzioso

Telefono: 0924 933203
Ubicazione: Sede Municipale, Via Garibaldi 111


Settore 4 – Avvocatura Comunale

Finalità: L’Avvocatura Comunale, in ragione delle specifiche disposizioni normative che ne regolano l’attività professionale, è connotata da autonomia gestionale, non dipende dall’organo politico. Svolge attività di supporto a tutti gli uffici comunali per la rappresentanza e difesa degli interessi del Comune in tutte le cause e gli affari giudiziari in materia civile, penale e amministrativa; attività di collaborazione con il Segretario Generale e con gli organi istituzionali; rappresentanza, patrocinio e assistenza in giudizio sia nelle cause attive che passive; massimazione sentenze giurisprudenza locale e giurisprudenza amministrativa d’interesse; contenzioso non tributario; consulenza giuridica ai fini dell’elaborazione di atti normativi e programmatici ed all’adozione di atti e provvedimenti amministrativi; acquisizione atti giudiziali e stragiudiziali risarcimento danni da fatto illecito, consulenza nella formazione e stipulazione di convenzioni regolanti l’affidamento di servizi, atti di fornitura, di alienazioni immobiliari, appalti, concessione di beni, locazioni; liquidazione compensi incarichi professionali esterni e acquisizione visti di congruità registrazione sentenze e liquidazioni spese stabilite in sentenza; redazione di pareri giuridici.


Il Settore assicura il controllo di regolarità amministrativa per i procedimenti di competenza nella fase preventiva della formazione dell’atto attraverso il parere di regolarità tecnica attestante la regolarità e la correttezza dell’azione amministrativa; Assicura, altresì, il diritto di accesso agli atti e documenti amministrativi di competenza. Cura la pubblicazione di tutti gli atti amministrativi di competenza all’Albo Pretorio on line, nonché nell’apposita sezione del sito internet dell’Ente ai sensi dell’art. 18 della L.r. n. 22/2008, nel testo novellato dall’art. 6 della L.r. n. 11/2015, nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali (D. Lgs. n.196/2003) e del regolamento comunale recante “Modalità operative per la gestione delle procedure di pubblicazione all’Albo Pretorio on – line”.



Il Settore comprende la seguente U.O. intermedia:

– Servizio Affari Legali e Contenzioso


Servizio: Affari Legali e Contenzioso

Il Servizio realizza le proprie finalità attraverso lo svolgimento dei seguenti nuclei omogenei di attività:

Affari legali e Contenzioso: comprende l’attività di assistenza e supporto all’Avvocato dell’Ente nell’esercizio delle funzioni e competenze sue proprie. L’U.O. di riferimento gestisce, a titolo esemplificativo e non esaustivo, le seguenti attività : Assistenza e supporto all’Avvocato dell’Ente nell ’espletamento dei compiti e delle funzioni sue proprie:


– Attività relativa al contenzioso civile, amministrativo, penale e del lavoro e, in generale davanti a tutte le giurisdizioni, del Comune con soggetti terzi.

– Consulenza in merito all’interpretazione ed attuazione delle disposizioni legislative e regolamentari.

– Consulenza giuridica alle varie strutture organizzative in ordine ad aspetti specifici riguardo alle materie di competenza.

– Consulenza legale , patrocinio, interventi pre ed extra giudiziali in materia particolare nel Settore tributario, urbanistico, personale e autorizzazioni commerciali.

– Raccolta e diffusione delle massime giurisprudenziali.

– Informazione ed aggiornamento dei Settori in ordine alle innovazioni legislative e regolamentari, nonché alle novità giurisprudenziali e dottrinali concernenti le funzioni del Comune.

– Supporto all’Ufficio di Segreteria ed al Segretario nei compiti di collaborazione ed assistenza giuridico-amministrativa nei confronti degli Organi dell’Ente.

– Tenuta dei fascicoli.

– Cura dei rapporti con enti, studi, professionisti esterni e uffici pubblici.

– Tenuta dell’agenda delle scadenze (udienze, deposito memorie, notifica atti, etc.).

– Relazioni con le Autorità Giurisdizionali e con gli Organi di Controllo Esterno.

– Recupero presso le controparti delle spese legali liquidate a seguito di sentenze.