Articoli

28 Giugno 2023

DIFFERENZIATA: DAL 3 LUGLIO IN VIGORE 2 NUOVI CALENDARI DISTINTI PER CAMPOBELLO E PER LE FRAZIONI BALNEARI

Alcune modifiche si sono rese necessarie al fine di riorganizzare il servizio, con ricadute positive in termini di efficienza ed economicità

 

Comunicato Stampa n.080 del 28/06/2023

Al fine di riorganizzare il servizio, con ricadute positive in termini di efficienza ed economicità, l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Castiglione ha parzialmente rimodulato il calendario della raccolta differenziata “porta a porta” dei rifiuti a Campobello e nelle frazioni balneari di Tre Fontane e Torretta Granitola.

Infatti, considerato il massiccio spostamento della popolazione campobellese nelle frazioni balneari durante il periodo estivo, si è ritenuto opportuno destinare maggiori risorse a queste località.

A partire da lunedì 3 luglio, dunque, entreranno in vigore due distinti calendari di raccolta: uno per Campobello e un altro per Tre Fontane e Torretta Granitola.

La modifica più rilevante riguarda la raccolta dei rifiuti organici, che, a partire dal 3 luglio, a Campobello, potranno essere conferiti la sera del martedì e del venerdì, mentre per quanto riguarda il periodo estivo, nelle frazioni balneari, dal 3 luglio al 20 settembre, è stata inserita una ulteriore giornata di raccolta: l’umido dovrà, quindi, essere depositato la sera della domenica, del martedì e del venerdì.

A Campobello, invece, sempre a partire dal 3 luglio e per tutto l’anno, i rifiuti organici dovranno essere depositati il martedì e il venerdì sera.

Inoltre, con l’entrata in vigore del nuovo calendario, il VETRO e i METALLI dovranno essere conferiti insieme (all’interno dello stesso contenitore) il venerdì sera.

Si specifica, altresì, che nel nuovo volantino di raccolta differenziata sono indicate le giornate in cui viene espletato il servizio, mentre i rifiuti vanno esposti dinanzi la propria abitazione la sera precedente rispetto al giorno indicato sul calendario di raccolta.

Si ricorda ai cittadini con esigenze particolari ed eccezionali che utilizzano pannolini, pannoloni, assorbenti e presidi medici, che possono conferirli sia il giovedì sera, unitamente ai rifiuti indifferenziati, sia il lunedì sera (in cui si deposita carta e Cartone), separatamente e all’interno di sacchi trasparenti.

Infine, per ogni eventuale necessità, i cittadini potranno conferire tutte le tipologie di rifiuti all’interno del Centro Comunale di Raccolta (CCR), che durante il periodo estivo sarà aperto anche la domenica mattina.

A seguire i nuovi calendari della raccolta differenziata “porta a porta”:

TRE FONTANE E TORRETTA GRANITOLA, dal 3 luglio al 20 settembre (i rifiuti vanno conferiti dinanzi la propria abitazione dalle ore 22 alle ore 6 del giorno precedente a quello di raccolta):

28 June 2023

 –             Lunedì: ORGANICO

–             Martedì: CARTA E CARTONE

–             Mercoledì: ORGANICO

–             Giovedì: PLASTICA

–             Venerdì: RIFIUTI INDIFFERENZIATI

–             Sabato: ORGANICO – VETRO E ALLUMINIO

–             Domenica: NESSUNA RACCOLTA. 

CAMPOBELLO, dal 3 luglio (i rifiuti vanno conferiti dinanzi la propria abitazione dalle ore 20 alle ore 6 del giorno precedente a quello di raccolta):

28 June 2023

 –            Lunedì: NESSUNA RACCOLTA

–             Martedì: CARTA E CARTONE

–             Mercoledì: ORGANICO

–             Giovedì: PLASTICA

–             Venerdì: RIFIUTI INDIFFERENZIATI

–             Sabato: ORGANICO – VETRO E ALLUMINIO

–             Domenica: NESSUNA RACCOLTA.

28 June 2023


Ultimi articoli

Articoli 28 Maggio 2024

PUBBLICA ILLUMINAZIONE: COMPLETATI LAVORI NELLA VIA ROMA ALTA E NELLA CIRCONVALLAZIONE NORD

Campobello di Mazara 28/05/2024 Sono stati completati i lavori di realizzazione del nuovo impianto di pubblica illuminazione con lampade a led nella via Virgilio Titone (via Roma alta), a partire dall’incrocio con via Calatafimi e sino alla via A.

Articoli 23 Maggio 2024

GRAVE CRISI IDRICA: LA REGIONE IMPONE IL VADEMECUM PER IL RISPARMIO DELL’ACQUA

Anche tutti i comuni della provincia di Trapani devono osservare le buone pratiche.

torna all'inizio del contenuto