Articoli

23 Novembre 2022

DISABILI GRAVI: ATTIVAZIONE PATTO DI SERVIZIO ENTRO IL 2 DICEMBRE

Comunicato Stampa n.177 del 23/11/2022

L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Castiglione rende noto che i cittadini disabili gravi non autosufficienti, ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge n. 104/92, facenti parte del Distretto socio-sanitario n.54, possono presentare istanza per l’attivazione del Patto di Servizio che individua forme di assistenza a mezzo di erogazione di servizi territoriali.

Le istanze dovranno compilate secondo il modello scaricabile dal sito istituzionale del Comune (sezione Avvisi, https://comune.campobellodimazara.tp.it/?p=5136 ) e presentate brevi manu negli uffici del Protocollo generale, siti in via Mare n. 2, entro il 2 dicembre.

disabilità grave

23 November 2022

DISABILI GRAVI: ATTIVAZIONE PATTO DI SERVIZIO ENTRO IL 2 DICEMBRE

Ultimi articoli

Articoli 7 Dicembre 2022

BONUS CAREGIVER: ISTANZE ENTRO IL 20 DICEMBRE

Il sindaco Castiglione e l’ass. Sciacca forniscono informazioni sulle modalità per richiedere il contributo   Comunicato Stampa n.

Avvisi 7 Dicembre 2022

ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE PER FRUIRE DEL SERVIZIO DI ASILO NIDO E ASSIMILABILI AI SENSI DEL D. LGS. N. 65/2017

Il Comune di Campobello di Mazara intende erogare un contributo economico in favore delle famiglie dei minori 3-36 mesi a titolo di rimborso per le spese sostenute nell’anno 2022 per la fruizione dei servizi per la prima infanzia, come individuati all’art.

Articoli 7 Dicembre 2022

DIFFERENZIATA: IN OCCASIONE DELL’IMMACOLATA CONCEZIONE IL SERVIZIO NON SARÀ ESPLETATO –QUESTA SERA NON DEPOSITARE PLASTICA

Comunicato Stampa n.189 del 07/12/2022 Si informano i cittadini che, in occasione della festività dell’Immacolata concezione, giovedì 8 dicembre, non sarà possibile espletare il servizio di raccolta differenziata della PLASTICA.

Articoli 6 Dicembre 2022

RIFIUTI: L’AMMINISTRAZIONE CASTIGLIONE INAUGURA IL CENTRO COMUNALE DI RACCOLTA

«Un altro passo avanti al fine di mantenere il territorio pulito, ma serve la collaborazione dei cittadini»   Comunicato Stampa n.

torna all'inizio del contenuto