Articoli

4 Novembre 2021

ASACOM – Albo comunale degli enti accreditati per la gestione del servizio

Si rende noto che con Determina dirigenziale del responsabile del II Settore – Servizi Sociali, Pubblica Istruzione, Politiche Giovanili e Sanità n. 1034 del 20.10.2021 è stato aggiornato ed approvato l’Albo degli Enti Accreditati per l’erogazione dei servizi di Assistenza all’Autonomia e alla Comunicazione in favore degli alunni con disabilità grave residenti nel Comune di Campobello di Mazara, frequentanti la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado per l’anno scolastico 2021/2022.
Il summenzionato Albo è consultabile in questa sezione, in cui sono riportate, inoltre, le Carte dei Servizi degli Enti accreditati al fine di consentire alle famiglie degli utenti aventi diritto, l’individuazione del soggetto erogatore tra quelli accreditati.
Per ogni ulteriore informazione sul servizio è possibile contattare l’ufficio Pubblica Istruzione del Comune (tel. 0924 933 506 S.ra Rosa La Chiana)

Albo Enti Accreditati A.S. 2021_2022

Carta dei servizi Amanthea
Carta dei servizi Anchise
Carta dei servizi La Valle Verde
Carta dei servizi nido d’argento

ASACOM – Albo comunale degli enti accreditati per la gestione del servizio

Ultimi articoli

Articoli 26 Settembre 2022

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE PUBBLICA AVVISIO PER LA LOCAZIONE DI 2 TERRENI CONFISCATI ALLA MAFIA

Sul sito istituzionale del Comune le delibere di Giunta e la modulistica: istanze entro il 19 ottobre   Comunicato Stampa n.

Articoli 26 Settembre 2022

++ POSSIBILE PEGGIORAMENTO DELLE CONDIZIONI METEO: IL SINDACO INVITA A PRESTARE MASSIMA ATTENZIONE ++  Il sindaco Castiglione invita la cittadinanza a prestare la massima attenzione, in considerazione di un probabile peggioramento delle condizioni meteo che potrebbe verificarsi nelle prossime ore.

Articoli 21 Settembre 2022

EMERGENZA COMPARTO OLIVICOLO: IL SINDACO CASTIGLIONE SOLLECITA INTERVENTO DELL’ASSESSORE REGIONALE SUL CONSORZIO DI BONIFICA

«Serve una soluzione urgente per garantire l’acqua agli agricoltori, scongiurando il collasso economico del territorio»   Comunicato Stampa n.

torna all'inizio del contenuto